L’IVA PAGATA NELLA BOLLETTA DELLA LUCE SUGLI ONERI DI SISTEMA VA RIMBORSATA

La Commissione Tributaria di Varese IV Sezione con la sentenza n.504/19 del 12 dicembre 2019 condannando una società elettrica al rimborso di € 40.000,00 in favore di una casa di cura, ha statuito l’illegittimità dell’iva applicata sugli oneri generali di sistema. I giudici di Varese hanno ritenuto che gli oneri generali di sistema non sono altro che dei contributi che vanno a finanziare alcune politiche dello Stato e avendo natura tributaria non possono essere soggetti ad iva diversamente dai costi specifici addebitati sulla bolletta al singolo cliente (spese di trasporto, contatore, etc).
Con tale importantissima decisione si apre la strada per i consumatori e in special modo le imprese e attività commerciali per richiedere alle società elettriche la restituzione delle somme indebitamente pagate sulla bolletta a titolo di iva applicata su tali oneri.
Lo Studio Legale Monetti&Associati (www.monettieassociati.it), a tutela di tutti coloro che hanno visto addebitarsi nella bolletta della luce l’iva anche sugli oneri generali di sistema, successivamente all’invio della documentazione necessaria, offre una consulenza con il proprio team di esperti al fine di poter valutare se sussistono le condizioni per agire stragiudizialmente e giudizialmente per il recupero di tali somme indebitamente pagate, indicando la fattibilità, i costi e la tempistica necessaria.
Per contattarci invia un e-mail all’indirizzo info@monettieassociati.it oppure entra nel nostro sito www.monettieassociati.it clicca su aree attività-sezione diritto dei consumatori-anatocismo bancario e dopo esseri registrato invia la tua richiesta.
Avv.Marco Monetti, Founder and Managing Partner dello Studio Monetti & Associati