DIRITTO ALL’OBLIO (Diritto alla riservatezza rispetto ad avvenimenti del passato)

Così com’ è notorio, per “diritto all’oblio” si intende  una particolare forma di garanzia  che prevede il divieto  di diffusione, senza particolari motivi, di informazioni che possono costituire un precedente pregiudizievole dell’onore di una persona fisica, per tali intendendosi principalmente i suoi precedenti giudiziari.

Così come chiarito dalla  Suprema Corte di Cassazione a Sezioni Unite con la sentenza n.19681 del 22 luglio 2019 ”

“In tema di rapporti tra il diritto alla riservatezza (nella sua particolare connotazione del c.d. diritto all’oblio) e il diritto alla rievocazione storica di fatti e vicende concernenti eventi del passato, il giudice di merito – ferma restando la libertà della scelta editoriale in ordine a tale rievocazione, che è espressione della libertà di stampa e di informazione protetta e garantita dall’art. 21 Cost. – ha il compito di valutare l’interesse pubblico, concreto ed attuale alla menzione degli elementi identificativi delle persone che di quei fatti e di quelle vicende furono protagonisti.” In base a questo principio quindi non è legittimo, ad esempio, diffondere informazioni relative a condanne  ricevute o, comunque, altri dati sensibili di analogo argomento, salvo che si tratti di casi particolari di interesse pubblico, ma anche in tale ipotesi  la pubblicità del fatto deve essere proporzionata all’importanza dell’evento ed al tempo trascorso dall’accaduto.

Per cui qualsiasi cittadino nell’esercitare tale diritto può chiedere la rimozione dai motori di ricerca di notizie e informazioni negative  che lo riguardano edanneggiano la sua vita privata e professionale.

Il nostro team di avvocati esperti del settore,  si adopererà per fare  ottenere, nel più breve lasso temporale possibile, la rimozione dal web di tutti quegli articoli e notizie che danneggiano l’immagine, non solo con  costi ragionevoli ma anche garantendo  risultati a lungo termine  e, nel caso tale diritto fosse disatteso, il risarcimento di tutti i danni eventualmente dovuti.

Per contattarci entra nel nostro sito www.monettieassociati.it e invia un email all’indirizzo info@monettieassociati.it esponendoci il tuo problema e ti daremo una veloce risposta su fattibilità e costi.

avv. Marco Monetti  Founder and managing partner dello Studio Legale Monetti&Associati